Stiamo cercando di cambiare il Paese, partendo dalle piccole cose.

È stato un anno intenso, pieno di emozioni, impegno, viaggi, fatica e soddisfazioni. Stiamo cercando di cambiare il Paese, partendo dalle piccole cose. Restituiamo i nostri stipendi (io finora ho restituito 139mila euro) e siamo sempre in mezzo ai cittadini. Stiamo provando a restituire loro fiducia e speranza. A volte facciamo errori, a volte siamo scoraggiati. Ma la maggior parte del tempo siamo pieni di entusiasmo e, immersi nel vortice degli eventi, non riusciamo neppure a soffermarci troppo su quanto accade. Credo in questo progetto…

Stipendi supplenti, ancora ritardi

Puntuale come ogni anno arriva, oltre all’influenza stagionale, anche il ritardo nei pagamenti degli stipendi dei supplenti italiani. Nonostante il DPCM del 31 agosto scorso introducesse la nuova procedura per il pagamento delle supplenze, stabilendo una data limite per il pagamento, molti docenti e ATA ci scrivono di non aver ricevuto gli stipendi degli ultimi tre mesi. Allora chiediamo a gran voce alla Ministra Valeria Fedeli di agire tempestivamente per risolvere i consueti problemi del sistema NoiPA e delle mancate erogazioni da parte del MEF.…

I lavoratori TIM non sono un bancomat: diamo loro voce!

LAVORATORI TIM NON SONO UN BANCOMAT: DIAMO LORO VOCE!   Nel silenzio assordante e inquietante dei media e delle istituzioni, è sotto gli occhi di tutti la drammatica situazione dei 66 mila lavoratori TIM d’Italia.   La “cura Cattaneo”, nuovo AD di Telecom, prevede:   – una riduzione degli stipendi dei dipendenti, che ora corrisponderanno al minimo salariale previsto da un contratto nazionale peraltro bloccato da 26 mesi   – uno Special Award, premio straordinario legato all’eventuale over-performance rispetto al Piano Industriale 2016/2018, pari a…

Il progetto del M5S sulla scuola è molto ambizioso (Italia 5 Stelle 2015) – Video

Questo è il discorso che ho fatto nel 2015 a Imola, alla festa di Italia 5 Stelle.   “Trasformare i sudditi in cittadini è miracolo che solo la scuola può compiere!” queste bellissime parole sono di Piero Calamandrei.   Tra i moltissimi obiettivi di un’Italia 5 stelle ce n’è uno, fondamentale: NOI DOBBIAMO SALVARE LA SCUOLA pubblica italiana!   Renzi ha realizzato sulla scuola il sogno di Berlusconi e di Confindustria: i super-poteri ai presidi, la chiamata diretta dei docenti, l’ingresso dei privati nelle scuole…

Ora e sempre NO TAV

Secondo voi, i cittadini italiani come spenderebbero 2,5 miliardi di euro? Nella messa in sicurezza delle scuole o nel Tav? Di seguito il mio intervento di questa mattina in Aula durante la discussione sulla “Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per l’avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione” Per il moVimento 5 stelle è, e sarà sempre NO TAV

GaE Infanzia, priorità assoluta per il M5S

Il personale delle GAE infanzia è stato l’unico a non aver ricevuto alcuna proposta di assunzione negli ultimi anni: per l’infanzia non si è avuto alcun tipo di potenziamento e ancora si attende che alle promesse del PD seguano fatti concreti. Per ora non si è ancora posto rimedio a questa grave discriminazione. Oggi le maestre sono a Roma con un presidio in piazza delle Cinque Lune. I miei colleghi Enza Blundo e Luigi Gallo sono con loro in questo momento per manifestare il pieno…